ZTE V5 Pro Recensione

0

ZTE, non c’è nemmeno bisogno di dirlo, è uno dei produttori più famosi in campo Android e capace di creare dei piccoli capolavori con il suo brand Nubia, non sono smartphone fra i più economici sulla piazza ma sono delle piccole perle in ogni aspetto.

ZTe V5 Pro RecensioneIl prodotto di cui parleremo oggi è un telefono che unisce i due universi ZTE e Nubia in un unico telefono, un mix di stile ZTE e stile Nubia sia dal lato estetico che dal lato software. ZTE V5 Pro è anche un dispositivo relativamente economico che può incontrare le esigenze di molti, impariamo a scoprirlo insieme.

 
ZTE V5 Pro
Sistema Operativo Nubia UI 3.0.1
Android 5.1
Processore Qualcomm Snapdragon 615 Octa-Core 1,5 Ghz 64bit
RAM 2 GB
Memoria 16 GB
Display LCD IPS 5.5 Pollici Full HD 1920 x 1080
Fotocamera principale 13 Mpx e Video Full HD
Fotocamera anteriore 5 Mpx e Video Full HD
Rete Cellulare GPRS, Edge, HSPDA, HSDPA,4G
Connessioni Wi-Fi a,b,g,n, ac
Bluetooth 4.1
GPS, Glonass
Batteria 3000mAh
Dimensioni 155.3 x 77.2 x 8.45 mm
Peso 164 grammi
Prezzo 16 GB 2 GB Ram 178€

 

Unboxing

ZTE V5 Pro si presenta con una scatola bianca col perimetro quadrato ad apertura laterale.
La dotazione è ormai la classica standard che troviamo su tanti altri prodotti di pari fascia e composta dal telefono(ma va?), un caricatore da parete, un cavo Usb/Micro Usb ed i soliti manualetti di istruzione/spilla per aprire il vano sim.

ZTe V5 Pro RecensioneZTe V5 Pro RecensioneZTe V5 Pro Recensione
Gli ZTE Nubia di solito hanno anche un bellissimo paio di cuffiette in-ear, un peccato non trovarle in questa confezione di vendita.

Costruzione e Materiali

ZTE V5 Pro ci suggerisce già da subito di non voler scherzare, nonostante sia un telefono economico infatti è costruito interamente in alluminio con degli inserti di plastica in corrispondenza delle antenne. Una costruzione “insolita” per telefoni di questa fascia che di solito prediligono materiali plastici.

ZTe V5 Pro RecensioneZTe V5 Pro RecensioneZTe V5 Pro Recensione
I materiali però non sono tutto senza una buona costruzione ed anche quì ZTE V5 Pro non delude, la monoscocca di alluminio si comporta benissimo anche sotto una forte pressione, niente scricchiolii o cedimenti nelle giunture con gli inserti i plasitca, V5 Pro è un piacere da toccare ed usare, il peso è ben distribuito e vi sembrerà di avere in mano un telefono più leggero di quanto dichiarato.

ZTe V5 Pro Recensione ZTe V5 Pro Recensione ZTe V5 Pro Recensione
Abbiamo solo una nota negativa da fare sul design e la costruzione di questo ZTE V5 Pro, la fotocamera è infatti sporgente ed è un peccato, se la stessa ZTE è riuscita a creare un telefono come il My Prague spesso meno di 6 millimetro e senza sporgenza per la fotocamera ci dispiace vedere su un telefono da 8.5 mm questa sporgenza.

ZTe V5 Pro RecensioneSul frontale di ZTE V5 Pro trova spazio l’ampio display LCD IPS da 5.5″ Full HD con sotto i classici tasti Nubia, questa volta in colorazione blu, nel retro troviamo invece la fotocamera accompagnata dal flash led ed il sensore di impronte digitali, una delle tante chicche di questo telefono.

Dotazione Hardware

Nonostante un prezzo di ingresso di circa 180 euro ZTE V5 Pro offre un ottimo hardware, diverso dai soliti MediaTek, che solitamente troviamo in telefoni più costosi. Snapdragon 615 infatti si piazza solitamente su telefoni con un prezzo che va dai 200 ai 300 euro e ci fa davvero piacere ritrovare questo processore in un telefono sotto i 200€.

ZTe V5 Pro Recensione ZTe V5 Pro Recensione ZTe V5 Pro Recensione
Per chi non lo sapesse il processore Qualcomm Snapdragon 615 è un chip Octa-Core 4+4 con 4 Cortex A53 con una frequenza di clock a 1.5 GHz affiancati ad altri 4 Cortex A53 con un clock minore di soli 1.22 GHz, il tutto è accompagnato da una GPU Adreno 405, capace di spingere abbastanza bene tutti i pixel del display.

ZTe V5 Pro Recensione ZTe V5 Pro Recensione ZTe V5 Pro RecensioneSe il processore è qualcosa di “diverso” rispetto agli altri telefoni di fascia bassa il resto delle caratteristiche è invece in linea con altri concorrenti, abbiamo infatti 2 GB di memoria RAM accompagnati da 16 GB di memoria utente espandibili con micro SD fino a 128 GB, una fotocamera posteriore da 13 Megapixel ed una frontale da 5 Megapixel, una generosa batteria da 3000 mAh alimenta i componenti ed il display da 5.5″ Full HD, chiude il cerchio un sensore di impronte digitali posto sul retro del terminale.

Display

Questo paragrafo relativo al display ci lascia abbastanza straniti, non sappiamo infatti come definire il display di ZTE V5 Pro, la cosa è molto strana essendo sempre molto propensi a soluzioni particolari come il display IGZO di Meizu M2 Note.

ZTe V5 Pro RecensioneIl pannello di ZTE V5 Pro è un LCD IPS da 5.5″ Full HD 1920 x 1080 molto particolare, se gli angoli di visione ci suggeriscono infatti che si tratta davvero di un LCD, la riproduzione dei colori invece è qualcosa di mai visto prima, i colori sono molto “spenti” ma non da un effetto brutto alla vista tutto questo, se prendiamo ad esempio il nostro Nubia Z9 oppure il My Prague vediamo come la calibrazione di fabbrica sia completamente diverse rispetto agli ultimi 2, da quì nasce il nostro dubbio.

ZTe V5 Pro Recensione

 

ZTe V5 Pro Recensione ZTe V5 Pro Recensione
Tolta questa parentesi dei colori il display è discreto, buoni i contrasti così come la leggibilità sotto la luce diretta del sole, questo fatto dei colori ci lascia interdetti proprio perchè non sappiamo classificare la cosa, se da un lato ci sembra strano e brutto, il colpo d’occhio una volta abituati è comunque positivo, guardate le nostre foto per capire bene di cosa stiamo parlando.

ZTe V5 Pro Recensione ZTe V5 Pro Recensione

Prestazioni e Benchmark

Abbiamo già descritto il processore Snapdragon 615 a bordo di ZTE V5 Pro nei paragrafi precedenti, ci limiteremo quindi a “raccontarvi” la storia di questo processore di fascia media, una storia molto interessante. Snapdragon 615 così come il fratello Top Snapdragon 810 non sono proprio i processori più fortunati dell’anno a causa di un difetto abbastanza evidente relativo al calore, questi 2 Soc sprigionano un calore difficilmente dissipabile e questo inficia le prestazioni generali dei dispositivi su cui sono montati, varie case come LeTV, OnePlus e Sony sono riuscite a domare lo Snapdragon 810 ma per il 615 Qualcomm è corsa ai ripari creando due versioni riviste e corrette chiamate Snapdragon 616 e 617, come si comporta quindi lo Snapdragon 615 a bordo di questo V5 Pro? Meglio di quanto si possa pensare.

zte-v5-pro-3Snapdragon 615 tolto il calore è anche sfortunato coi numeri, non riesce infatti a brillare nei benchmark più famosi come punteggi nudi e crudi, al contempo è l’esempio vivente di come i benchmark non contino quasi nulla quando si parla di esperienza utente generale, se infatti i punteggi di questo ZTE V5 Pro possano suggerire scarse prestazioni bisogna ricredersi quando si poggiano le dita sul suo touchscreen.

Difficilmente abbiamo visto lag o imputamenti se non durante situazioni di stress pesantissimo, in ogni caso siamo in linea con telefoni di pari fascia di prezzo nell’uso giornaliero e leggermente superiore quando si tratta di giochi pesanti. Per il discorso calore effettivamente non possiamo mentire, durante un uso intensivo del terminale comincerete a sentire la temperatura di ZTE V5 Pro salire, complice anche la scocca di alluminio, anche se non ai livelli eccessivi di telefoni come ZTE Nubia Z9, come sempre e per completezza vi lasciamo i punteggi dei nostri benchmark di seguito.

  • AnTuTu : 32078
  • Geekbench Single-Core : 657
  • Geekbench Multi-Core : 2441
  • Basemark OS : 1060
  • PC Mark : N.D.

Software e UI

Nonostante ZTE V5 Pro non sia un prodotto col brand Nubia siamo piacevolmente sorpresi di vedere come ZTE abbia deciso di dotare questo telefono della famosa e splendida Nubia UI in versione 3.0.1 su base Android Lollipop 5.1.

Zte V5 Pro recensione Zte V5 Pro recensioneZte V5 Pro recensione
Abbiamo imparato negli anni ad apprezzare la Nubia UI, una personalizzazione di Android fra le più complete ad oggi sul mercato, avendo usato per mesi Nubia Z9 e My Prague sappiamo bene a cosa andiamo incontro anche se con qualche riserva, qualsiasi cosa di cui avrete bisogno nelle vostre giornate la troverete, davvero completa e piacevolissima da usare.
Zte non inventa nulla e la maggior parte delle funzioni che troviamo su V5 Pro sono palesemente copiate da altri produttori, potremmo definire la Nubia UI un minestrone di un sacco di interfacce e produttori diversi. Non per questo però va accusata Zte, anzi, nonostante le copie il tutto è integrato perfettamente e tutto funziona maledettamente bene, mai avuto nessuna incertezza, ne lag, ne crash e ne problemi di nessun tipo durante le nostre intense prove, possiamo dire con certezza che ad oggi la Nubia UI è una delle migliori del panorama Android senza nessunissimo dubbio.

photo_2015-10-28_15-03-46 photo_2015-10-28_15-03-48 photo_2015-10-28_15-04-00
Dicevamo prima che avevamo qualche riserva sulle funzioni, la Nubia UI di ZTE V5 Pro non è infatti completa come ci saremmo aspettati, si limita infatti ad un launcher ed alcune delle classifiche funzioni Nubia palesemente “appoggiata” sopra Android Stock, entrando ad esempio nell’applicazione telefonica o nei messaggi ci ritroveremo davanti Lollipop nudo e crudo come mamma Google lo ha fatto, una scelta strana ma giustificata dal prezzo del telefono probabilmente.

photo_2015-10-28_15-03-32 photo_2015-10-28_15-03-51 photo_2015-10-28_15-03-58
Abbiamo riscontrato una cosa molto fastidiosa nell’uso quotidiano di ZTE V5 Pro che ci sembra molto probabilmente legato a questa scelta di “incollare” mezza Nubia UI su Android Stock, quando si usa un applicazione pesante e si torna alla home il telefono deve ricaricare il launcher e questo nel 2015 non ci va molto giù, tolto questo non abbiamo riscontrato davvero nessunissimo problema nell’uso quotidiano.

Multimedia e Fotocamera

Se la UI in generale ci ha dato strane sensazioni di incompletezza la parte multimediale fortunatamente rimane invariata rispetto ai cugini Nubia e siamo di fronte ad un prodotto completissimo sotto questo aspetto. Il lettore musicale è fra i più belli esteticamente in tutto il panorama Android, molto bello da vedere, completissimo come opzioni e maledettamente facile da usare, vi assicuriamo che sarà un piacere utilizzare ZTE V5 Pro come lettore multimediale. Ottimo anche il suono riprodotto dal terminale, non ci aspettavamo molto da un telefono così sottile ma siamo stati prontamente smentiti, la cassa altoparlante è potente e carica, anche in situazioni con molti rumori in sottofondo non abbiamo mai perso una telefonata o una notifica, unite il tutto al lettore multimediale di cui parlavamo prima ed avrete un ottimo compagno di viaggio.

Nubia My Prague Recensione
Da menzionare la presenza della tecnologia DTS che funziona egregiamente.

photo_2015-09-28_15-29-35 photo_2015-09-28_15-29-37 photo_2015-09-28_15-29-40 photo_2015-09-28_15-29-42Per quanto riguarda la fotocamera invece potremmo parlarne per ore, il software di V5 Pro è fra i più completi in circolazione, anche se manca qualcosina rispetto ai Nubia, le funzioni sono tantissime e permettono di fare scatti d’alto livello oltre che divertirvi in compagnia degli amici. Le opzioni sia automatiche che manuali sono davvero tante e ringraziamo i nostri amici di ZTE che all’IFA 2015 ci hanno mostrato come usarle al meglio. Vi proponiamo di seguito una galleria di scatti fatti direttamente col terminale ed una panoramica generale del software fotocamera.

Ricezione e Parte telefonica

A differenza dei Nubia dove c’è un software dedicato, in questo ZTE V5 Pro la gestione delle due sim e tutto quello che riguarda la parte telefonica è affidato al software Android base. Parlando invece di ricezione possiamo dire che l’approccio di ZTE con gli inserti di plastica funziona in modo egregio, ZTE V5 Pro non ha mai mostrato incertezze nemmeno nelle zone con poco campo o con segnale ballerino, davvero un grandissimo telefono sotto questo punto di vista.

Zte V5 Pro recensioneL’altoparlante non è dei più potenti ma ZTE V5 Pro si fa perdonare con un ottima capsula auricolare ed un microfono quasi perfetto.

Autonomia

3000 mAh sono ormai quasi uno standard per telefoni con questa diagonale di display, ZTE V5 Pro si comporta molto bene sotto questo punto di vista, merito anche del processore non troppo potente e di un display che se non brilla per luminosità massima si fa comunque usare senza problemi sotto la luce diretta del sole, siamo sempre, e per sempre intendo almeno tutti i giorni da 10 giorni, a chiudere una nostra giornata lavorativa senza troppe preoccupazioni. In caso di utilizzo principalmente ludico del telefono dovrete invece fare attenzione perchè la batteria potrebbe salutarvi verso le 20, che è comunque un buon risultato.

Considerazioni Finali

ZTE V5 Pro è un prodotto che fonde insieme gli universi Nubia e ZTE, un mix che non ci saremmo mai aspettati di vedere su un telefono così economico e che funziona abbastanza bene. Ci dispiace aver visto più volte la riscrittura della Home anche con un uso leggero e speriamo che ZTE risolva questo problema con futuri aggiornamenti. ZTE V5 Pro nel complesso riesce ad essere un best buy se siete appassionati di questo produttore Cinese o comunque se siete sempre stati curiosi di provare la Nubia UI ma eravate spaventati dal prezzo dei prodotti Nubia.

Zte V5 Pro recensioneFacciamo i nostri complimenti a ZTE per aver costruito uno smartphone interessante, bello da vedere e piacevole da usare ad un prezzo ben inferiore della concorrenza con pari Hardware, davvero brava ZTE!

7.8 Awesome
  • Display 7.5
  • Costruzione Design 8
  • Audio 7.8
  • Ricezione 8
  • Performance 7
  • Batteria 7.7
  • Multimedia/Fotocamera 8.2
  • Qualità/Prezzo 8.5
  • User Ratings (1 Votes) 2.5
Share.

About Author