Xiaomi Mi Note 3 è ufficiale, e si tratta fondamentalmente di un Mi 6 da 5.5″

3

Assieme a Mi MIX 2, nella giornata odierna Xiaomi ha lanciato anche Mi Note 3. La società sembra aver adottato, per la serie Mi Note, una strategia diversa da quella dello scorso anno. Difatti, Xiaomi Mi Note 3 è fondamentalmente una variante di Mi 6 con un display da 5.5 pollici.

 

Lo Xiaomi Mi Note 3 è caratterizzato da un telaio in alluminio serie 7000 e retro in vetro Corning Gorilla  Glass. Dal punto di vista costruttivo, dunque, troviamo uno smartphone identico a Mi 6.

Venendo alle specifiche, Xiaomi Mi Note 3 adotta un processo mid-range Snapdragon 660, con 6 GB + 64 GB / 128GB di storage. C’è un display 1080p da 5,5 pollici ed una fotocamera posteriore (dual) da 12MP, la quale – stando all’azienda – garantisce scatti di altissima qualità ed un migliore effetto bokeh rispetto alle passate generazioni. Focus Ritratto di Mi 6 non è stato molto preciso, quindi sarebbe interessante vedere come i nuovi algoritmi di migliorare il tracking. All’interno, una grande batteria 3500mAh dovrebbe garantire una buona autonomia.

Il sensore frontale è dotato poi di una tecnologia AI Beautify, che dovrebbe adattare la bellezza volto in base al soggetto. Xiaomi introduce inoltre anche riconoscimento del volto.

Altre caratteristiche del Mi Nota 3 includono NFC, porta IR, sensore di impronta digitali nel tasto home, altoparlanti stereo e USB Type-C.

Xiaomi Mi Note 3 sarà in vendita a 2.499 Yuan ($ 384) per la variante da 6GB + 64GB, 2.899 Yuan ($ ​​445) per quella da 6GB + 128GB  e 2.999 ($ ​​460) Yuan per quella da 6GB + 128GB in colorazione Blu. Il telefono sarà in vendita domani.

Share.

About Author

  • Demetrio

    Del Mi MIX 2 si sapeva quasi tutto prima che uscisse, e non ci sono state grandi sorprese a parte il prezzo che è rimasto contenuto.
    Del Mi Note 3 non si sapeva quasi nulla e questo è stato la vera sorpresa secondo me. Il fatto di farlo molto simile al Mi6 ha consentito l’abbattimento dei costi di progettazione, così che ne è venuto fuori un terminale bello, completo e ad un costo tutto sommato contenuto. Da verificare le prestazioni dello snapdragon 660 che dovrebbe coniugare potenza e consumi, e la copertura delle bande: pare non sarà completa come per il Mi MIX 2, il che sarebbe una cavolata perché questo terminale ha grosse potenzialità.

    • Ciao Demetrio e ben trovato.
      Purtroppo ti confermo che Mi note 3 non ha banda 20.
      saluti
      Daniele