Vivo X9S compare sul TENAA con uno sconosciuto chipset octa-core

0

Il mese scorso Vivo X9S ha ricevuto certificazione radio in Cina. Lo smartphone è stato certificato oggi dall’ente cinese TENAA, step obbligatorio per i dispositivi che saranno commercializzati sul suolo cinese.

Le immagini mostrano uno smartphone dal design simile all’attuale generazione, con una doppio fotocamera anteriore ed una singola nella parte posteriore, affiancata ad un flash LED. Nella parte anteriore, in basso, trova posto un lettore di impronte digitale che dovrebbe fungere anche da tasto home. Stando all’ente cinese, il display dovrebbe essere un OLED da 5,85 pollici con risoluzione 1080p.

Lato hardware, Vivo X9S dovrebbe integrare un processore octa-core con clock a 1.95GHz, sebbene l’ente cinese non specifichi quale. Alcuni rumor nei giorni scorsi hanno suggerito l’implementazione del nuovo Snapdragon 660 di Qualcomm, ma non possiamo confermare la notizia. Completano il quadro 4GB di RAM, 64GB di memoria interna. ed una batteria da 3,290mAh.

La fotocamera posteriore ospiterà un singolo sensore da 16MP con un flash LED. Anteriormente troviamo un doppio modulo da 20MP + 5MP.

Al momento non è chiaro quando Vivo annuncerà il suo nuovo midrange, anche se l’annuncio non sembra troppo lontano. Continuate a seguirci per maggiori informazioni!

Share.

About Author