Uno smartphone Redmi potrebbe essere il primo device con il nuovo Snapdragon 636

1

Qualcomm ha presentato nella giornata odierna la nuova piattaforma mobile di fascia media, lo Snapdragon 636. Il chip, che si posizione tra lo Snapdragon 630 e Snapdragon 660 è realizzato con processo a 14nm di Samsung. Secondo un utente Weibo, il chip dovrebbe debuttare su uno smartphone Xiaomi appartenente alla serie Redmi.

Una delle caratteristiche principali dello Snapdragon 636 è il supporto ai display con risoluzione FHD+. Le fonti si dicono sicure che tale device Redmi dovrebbe adottare la tecnologia Full Display.

Lo Snapdragon 636 dovrebbe essere pronto per le spedizioni già in novembre. Questo vuol dire che i device che adotteranno tale SoC dovrebbero debuttare all’inizio del prossimo anno.

Nelle ultime settimane, vi abbiamo riportato numerosi rumor e immagini di un presunto smartphone Redmi con tecnologia full-screen: Redmi Nota 5. Piccola curiosità: lo Snapdragon 636, originariamente, avrebbe dovuto chiamarsi Snapdragon 635.

Share.

About Author

  • Gianluca Stocazzo

    Ma quindi hanno tolto i tasti di navigazione su scocca? 🙁