Snapdragon 855: Qualcomm è già al lavoro sul chip a 7nm

0

Stando a quanto trapelato le scorse settimane, lo Snapdragon 845 sarà presentato nel 2018 e verrà implementato a bordo di Xiaomi Mi 7. Il chipset sarà realizzato con il processo produttivo a 10nm.

Xiaomi lavoro con Qualcomm per ottimizzare Snapdragon 845 su Xiaomi Mi 7

Nuove informazioni rivelate dal noto leaker Roland Quandt suggeriscono che la società americana sia già al lavoro sullo Snapdragon 855, chipset che vedrà la luce nel 2019 e che sarà prodotto con un processo a 7nm.

La fonte del leaker dovrebbe essere George Fang, un ingegnere Qualcomm. Sembrerebbe che l’azienda stia sviluppando dei driver per kernel di Linux da implementare sui chipset Snapdragon 845 e 855. L’ingegnere rivela inoltre che lo Snapdragon 845 sarà “un SoC complesso (serie SDM845) di proprietà di Qualcomm” dal nome in codice Napali v2.0. Lo Snapdragon 855 è descritto come “un processore di ultima generazione (serie SDM855) di proprietà di Qualcomm” ed è il nome in codice sarà Hana v1.0.

A produrre lo Snapdragon 855 a 7nm non sarà Samsung, bensì il gigante di Taiwan TSMC. Inoltre, un leakster cinese ha affermato che lo SD 855 restituirà prestazioni dal 30 al 40 percento migliori rispetto allo SD 845, una migliorata intelligenza artificiale ed una maggiore efficienza energetica.

 

Share.

About Author