OnePlus 5 ufficiale: design, caratteristiche tecniche e prezzo!

2

OnePlus 5, la nuova ammiraglia di OnePlus, è ufficiale. Lo smartphone è disponibile sul sito ufficiale del produttore a 499 euro per la variante Slate Gray con 6 GB di RAM e 64 GB di storage e 559 euro per la versione Midnight Black con 8 GB di RAM e 128 GB di storage

OnePlus 5 è lo smartphone top gamma più sottile sul mercato, spesso solo 7,25 millimetri. Le dimensioni sono 154,2 x 74,1 x 7,25 millimetri, per un peso di 153 g.

OnePlus 5 è realizzato interamente in alluminio anodizzato, con le bande per la ricezione delle antenne posto a filo con la scocca. Sul retro troviamo una doppia fotocamera, come già annunciato dall’azienda. OnePlus 5 ha un display 5,5 pollici 1080p Full HD 401ppi e protezione Corning Gorilla Glass 5 2.5D. Non manca l’Alert Slider per la gestione delle notifiche.

All’interno batte un processore Qualcomm Snapdragon 835, chipset octa-core realizzato con processo produttivo a 10nm FinFET, con clock fino a 2.45GHz. A gestire la parte grafica troveremo una GPU Adreno 540. Come già affermato in precedenza, OnePlus 5 sarà disponibile in due varianti: 6 GB di RAM + 64GB ed 8GB di RAM + 128GB. La RAM è di tipo LPDDR4X.

Il comparto più interessante è senza dubbio quello multimediale. OnePlus 5 sfoggia infatti una doppia fotocamera posteriore da 16MP + 20MP. Il sensore da 16 MP offre un’apertura f / 1.7, che può catturare il 34% di luce in più rispetto a OnePlus 3T, realizzando scatti perfetti anche in condizioni di scarsa illuminazione.

L’obiettivo da 20 MP è di tipo tele, e la combinazione dei due sensori consentirà agli utenti di realizzare scatti stile ‘bokeh’ con sfondo sfocato. Il doppio sensore consente inoltre lo zoom 2X, fino ad un massimo di 8X. Non manca la modalità Pro e il supporto alle immagini RAW.

Sul fronte video, OnePlus 5 può registrare fino a risoluzione massima 4K e stabilizzati elettronicamente. La fotocamera anteriore di OnePlus 5 è da 16MP.

OnePlus 5 integra una batteria da 3300 mAh con sistema di ricarica rapida Dash Charge, in grado di ricarica lo smartphone da 0 a 100% in meno di mezz’ora. OnePlus ha assicurato circa il 20% di autonomia in più rispetto la passata generazione, grazie ad una grande ottimizzazione del software.

Come sui precedenti modelli, OnePlus ha optato per un sensore di impronte digitali anteriore, incastonato nel tasto home.

OnePlus 5 si caratterizza per la presenza di OxygenOS basate su Android 7.1.1 Nougat. La nuova OxygenOS è dotato di alcune interessanti caratteristiche, come la modalità di lettura, modalità sicura, Screenshot Expanded, Secure Box e molto altro ancora.

La modalità di lettura garantirà OnePlus 5 di regolare la luce blu del display per fornire un’esperienza di lettura simile a quella di un e-reader. La modalità di lettura può essere attivato e disattivato manualmente ed automaticamente se associata ad una applicazione. Secure Box è in grado di prevenire l’accesso a file sensibili, i quali saranno criptati e nascosti e visualizzabili solo tramite l’inserimento PIN / impronta digitale.

 

Share.

About Author

  • giovanni di bari

    Da quando sarà possibile acquistarlo?

    • ci sarà davvero poco da aspettare almeno da quanto affermato dal ceo di OP
      Stay tuned