OnePlus 3: le custom ROM supporteranno il Dash Charge dopo luglio!

0

OnePlus ha già rilasciato tutti i codici sorgente del nuovo top gamma OnePlus 3, ad eccezione di quelli relativi al nuovo sistema di ricarica Dash Charge rendendo di fatto impossibile sfruttare questa tecnologia sulle custom ROM.

Ti potrebbe interessare: OnePlus 3: le custom ROM non supportano il Dash Charge

Dash Charge, grazie ad un particolare alimentatore in grado di comunicare con il circuito di ricarica integrato in OnePlus 3, permette al dispositivo di ricaricarsi del 60% in 30 minuti, mantenendo ogni eventuale sviluppo di calore all’interno dell’alimentatore e non nello smartphone – la cui temperatura rimane relativamente bassa anche sotto carica.

Nella giornata odierna l’azienda ha comunicato – su Github – che il rilascio dei sorgenti dedicati a Dash Charge avverrà dopo il mese di luglio. Nello specifico, il rilascio avverrà in due parti: la prima comprenderà i sorgenti del kernel per il VOOC/Dash sotto licenza GPL mentre la seconda comprende il codice proprietario di Oneplus che sarà pubblicato sotto forma di binari.

OnePlus 3 è caratterizzato da un display di 5.5 pollici FullHD, un processore Snapdragon 820 quad-core da 2,2 GHz con GPU Adreno 530, affiancato da ben 6 GB di RAM e 64 GB di memoria interna in tecnologia UFS 2.0 non espandibili. La fotocamera principale è una 16 megapixel ƒ/2.0 con stabilizzatore ottico dell’immagine. La batteria è da 3000 mAh.

Share.

About Author