OnePlus 3: disponibile un fix per la gestione della RAM!

0

Il video-confronto realizzato da C4ETech tra Galaxy S7 edge e OnePlus 3 ha evidenziato come, a dispetto dei suoi 6 GB di RAM, il flagship killer di terza generazione abbia una gestione della RAM non ottimale.

Nonostante i 6 GB di RAM LPDDR4, lo smartphone della società cinese viene superato da Galaxy S7 in uno “speedtest” dove entrambi i dispositivi vengono cronometrati mentre eseguono una serie di operazioni.

OnePlus 3 tiene dunque meno app in memoria di quanto ci si potesse aspettare. Sulla questione è intervenuto Carl Pei, co-fondatore di OnePlus:

Abbiamo un differente piano per la gestione della RAM che va a beneficio della batteria. Pensiamo che questa sia la migliore user experience.

Una scelta per preservare la batteria, secondo le dichiarazioni di Pei. Ma la “soluzione” esiste già: su XDA Developer infatti arriva un primo fix che permette di tenere molte più app in background.

Raggiungendo il file build.prop (tramite Root Explorer o BuildProp Editor) è localizzata una stringa che, se modificata, permette di incrementare il numero di app aperte contemporaneamente senza la necessità di chiuderne alcuna. Il percorso da raggiungere è /system/build.prop.

linecode-oneplus-3-RAM-635x190

Raggiunto il documento in questione basterà modificare la stringa ro.sys.fw.bg_apps_limit=20 e cambiare il valore con un numero più alto – 36 o 42, già testati da alcuni utenti.

app-ram-oneplus-3

Si tratta comunque di un fix non ufficiale e che lo stesso Pei descrive come non completo e potenzialmente rischioso, in quanto aggira il problema ma non lo risolve.

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a leggere il thread su XDA.

Share.

About Author