I migliori 5 smartphone Android cinesi entro i 350 euro con spedizione Europa (più un outsider)!

0

Il mercato degli smartphone cinesi ha rapidamente guadagnato un bacino di utenza non indifferente, grazie ad un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Sceglier il modello giusto non è facile: ecco perchè noi di Grossoshop abbiamo deciso di realizzare dei focus con l’obbiettivo di aiutarvi a selezionare il dispositivo adatto alle vostre esigenze. Ecco dunque la nostra selezione dei migliori smartphone Android cinesi entro i 350 euro, più un outsider!

In cosa consiste la spedizione Europa? Per ovviare alla cancellazione della spedizione SF Express (QUI i dettagli), noi di Grossoshop siamo lieti di annunciarvi un rinnovato servizio di spedizione da Europa, con tempi leggermente diversi rispetto a prima: consegna in 5-8 giorni lavorativi, corriere DHL Europe e nessun costo di dogana al 100%, perché i prodotto sono già sdoganati – DHL però ha zone remote che non possono essere raggiunte.

Xiaomi Mi 5s

xiaomi-mi5s-gold_0_3_600x600_b3050

Xiaomi Mi 5s è uno smartphone assemblato in maniera eccellente. Non c’è più il vetro, ma il metallo. Il display è un IPS da 5.15 pollici full HD con tecnologia Force Touch (variante 4/128). Xiaomi ha optato per il più recente Snapdragon 821, un quad core alla frequenza di 2,15 GHz con Adreno 530; troviamo poi 4 GB di RAM e ben 128 GB di storage interno, di tipo UFS 2.0. La fotocamera principale è una 12 megapixel f/2.0 con pixel più grandi per catturare più luce, mentre quella frontale è da 8 megapixel. La batteria è una 3200 mAh, che garantisce una ottima autonomia, portando a sera con qualsiasi tipo di utilizzo. Non manca la ricarica rapida con Quick Charge 3.0.

Link acquisto

LeEco Le Pro 3

leeco-le-pro-3-force-gold_0_3_600x600_b3050

LeEco le Pro 3 è interamente realizzato in metallo opaco, con fresature sui bordi e due sottili bande plastiche sul retro per le antenne. Sul abbiamo un lettore di impronte digitali, con tecnologia a ultrasuoni. Lo schermo è un 5,5 pollici IPS con risoluzione FullHD, mentre il processore è uno Snapdragon 821 da 2.35 GHz affiancato da una Adreno 530. La RAM ammonta a ben 6 GB, mentre la memoria interno a 64 GB di tipo UFS 2.0 La fotocamera posteriore è una 16 megapixel ƒ/2.0, che garantisce ottimi scatti in tutte le condizioni di luce. La batteria è una ottima 4070 mAh, e permette sempre di arrivare a fine giornata.

Link acquisto

Huawei Honor 8

Huawei Honor 8 è lo smartphone più bello mai realizzato dal brand cinese, e rientra di diritto nella categoria dei top gamma – sebbene il prezzo sia relativamente contenuto. La costruzione è davvero ottima. Lo smartphone si caratterizza per un display IPS LCD da 5.2 pollici fullHD, processore HiSilicon Kirin 950 con GPU Mali T880 MP8, 3 GB di RAM e 32 GB di storage interno. Posteriormente troviamo una dual-cam con sensori d’immagine da 12 megapixel, uno RGB e uno monocromo, insieme ad un lettore di impronte digitali sempre rapido e preciso. La batteria è da 300 mAh, e permette di concludere la giornata senza problemi.

Link acquisto

Xiaomi Redmi Note 4X

Il best buy, e la nostra scelta. Costruito interamente in metallo – ad eccezione delle bande in plastica per la ricezione delle antenne – si caratterizza per un display da 5.5 pollici fullHD con densità di 403ppi, processore Qualcomm Snapdragon 625 con GPU Adreno 506 supportato da 3GB di memoria RAM LPDDR3 e 32 GB di storage interno – espandibile, rinunciando alla doppia SIM. Non manca un lettore di impronte digitali, posto sul retro Sul retro, a filo con la scocca.troviamo una fotocamera da 13 megapixel con apertura f/2.0, mentre quella anteriore è 5 megapixel. La batteria integrata da 4100mAh a farci concludere una giornata di uso intenso senza nessun problema superando le 10 ore di display attivo. Un risultato eccezionale.

Link acquisto

Xiaomi Redmi 4 Prime

L’alternativa da 5 pollici. Xiaomi Redmi 4 Prime è piccolo e compatto: 141,3 × 69,6 × 8,9 mm in 156 grammi di peso, comunque non eccessivi vista la capiente batteria. La scocca centrale è realizzata in metallo. Il display è un’unità IPS da 5 pollici con risoluzione fullHD con 441 PPI, vetro 2.5D. Xiaomi Redmi 4 Prime ha un hardware da fascia media: SoC Snapdragon 625 octa-core, affiancato da una GPU Adreno 506 e 3 GB di RAM LPDDR3 a 933MHz. Lo storage interno è da 32 GB, espandibili tramite microSD fino a 128 GB. Non manca un lettore di impronte digitali, posto sul retro. Xiaomi Redmi 4 monta sul retro una fotocamera da 13 megapixel f/2.2 con doppio flash LED; sul fronte troviamo invece un sensore da 5 megapixel f/2.2 che può registrare video in risoluzione fullHD. La batteria da 4100 mAh e lo Snapdragon 625 sono un’accoppiata vincente. Durante i nostri giorni di utilizzo, scaricare la batteria in una sola giornata d’uso è stato praticamente impossibile.

Link acquisto

iPhone 6 Plus 16 GB

Si, anche da noi potrete acquistare un iPhone di Apple. Nella fattispecie, prodotti rigenerati e coperti da garanzia. iPhone 6 Plus 16 GB è realizzato interamente in metallo,  con una costruzione ed un’attenzione ai dettagli maniacale. Lo smartphone si caratterizza per un display Retina da 4,7 pollici HD, con ottimi colori ed una buona resa cromatica. Sulla parte anteriore ci sono il sensore di luminosità, il sensore di prossimità e la fotocamera FaceTime da 1.3 megapixel. In basso, ovviamente, abbiamo il tasto home con sensore biometrico integrato TouchID. Il processore è un Apple A8 con architettura a 64-bit da 1.4GHz con una GPU PowerVR ed 1GB di memoria RAM. La fotocamera posteriore ha un sensore BSI da 8 megapixel, mentre la batteria è una unità da 1810 mAh.

Link acquisto

Share.

About Author