Meizu e Texas Instrument: che stiano davvero collaborando per creare un processore?

0

Meizu ha tanta voglia di indipendenza! Lo ha già dimostrato con la progettazione di un display senza cornici e adesso ribadisce le sue volontà progettando un processore di proprietà.
Secondo le ultime voci l’azienda cinese sarebbe in contatto con Texas Instrument proprio per questo.

Per chi non la conoscesse, la Texas Instrument è un’azienda americana leader nel settore dei microprocessori, che però non lavora nel settore smartphone dal lontano 2012.

Stessa scelta (di rendersi indipendenti dal punto di vista del processore) era stata presa prima da Huawei con il processore Kirin, seguita da Xiaomi che è al lavoro sul Surge V1. Finora Meizu si era affidata a Mediatek, che purtroppo però ha avuto dei problemi con l’ultimo Helio X30.

Scelta difficile e rischiosa quella dell’azienda cinese. Si spera soltanto che questa scelta non vada ad influire troppo sul prezzo. Voi cosa pensate? Questa scelta favorirà o sfavorirà Meizu? A voi la parola giù nei commenti.

Share.

About Author