Meizu M3 Note Presentato ufficialmente

2

Finalmente ci siamo! Meizu ha tolto il velo al suo M3 Note, proposta di fascia media che andrà a coprire gran parte del 2016 nel mercato di fascia medio/bassa, nel corso dell’articolo vi lasceremo qualche foto direttamente dalla presentazione di Pechino!

Registrati subito alla nostra pagina speciale dedicata a Meizu M3 Note per sapere quando sarà disponibile!

meizu m3 noteIniziamo subito col dire che gran parte delle speculazioni e dei rumors si sono rivelati veri, alcuni purtroppo no ma lo scopriremo insieme fra pochissimo. Meizu M3 Note nonostante il prezzo molto popolare porta con se davvero tantissime novità, a partire dal nuovo sensore di impronte digitali proprietario di Meizu mTouch 2.1, che a detta di Meizu stessa funziona meglio del Touch ID di Apple!

meizu m3 noteMeizu M3 Note non cambia molto sotto il profilo del design, la scocca metallica è ovviamente confermata e purtroppo i colori che avevamo visto in un precedente rumor non sono presenti, le colorazioni saranno “solo” 3, Nero,Bianco e Gold, la novità a livello di design sta nel colore del frontale, finalmente non solo nero ma anche bianco! Parlando sempre di design il display di Meizu M3 Note sarà protetto da un vetro 2.5D come quello visto in Meizu Pro 5.

photo_2016-04-06_09-52-56Ed è proprio il display una delle tante novità, Meizu abbandona la tecnologia IGZO che tanto ci era piaciuta su Meizu M2 Note per passare a quella LTPS, che spiegheremo in sede di recensione futura cosa comporta, mentre rimangono invariate risoluzione e dimensione, abbiamo quindi un Display 5.5″ Full HD con 450 Nits di luminosità.

meizu m3 noteLato processore e hardware Meizu M3 Note sarà dotato di un chip MediaTek Helio P10 Octa-Core Cortex A53 a 1.8 GHz accompagnato da 3 GB di memoria Ram e 32 GB di memoria espandibile fino a 128 GB, prevista anche una variante da 16 GB di memoria con solo 2 GB di memoria Ram. Non manca ovviamente il supporto Dual-Sim con il secondo slot ibrido per poter alloggiare una micro SD al posto della seconda Sim, presente la tecnologia VoLTE.

photo_2016-04-06_09-52-24Ci aspettavamo che Meizu arrivasse sul mercato con Android 6.0 ma Meizu M3 Note sarà inizialmente mosso da Android 5.1 e dalla Flyme OS 5.

Parlando di fotocamera siamo di fronte ad un unità da 13 Megapixel con autofocus a ricerca di fase PDAF, capacità di registrare video in Full HD ed una fotocamera frontale da 5 Megapixel.

1459929320585829La sorpresa maggiore è la batteria, ci aspettavamo una 3500 mAh ma fortunatamente per noi tutti Meizu stupisce con una 4100 mAh, la sfida ai Redmi di Xiaomi è accesa anche su questo fronte! Meizu è infatti riuscita a mettere la stessa batteria in 0.5 mm di spessore in meno rispetto allo Xiaomi Redmi Note 3.

photo_2016-04-06_09-52-30

 

La presentazione di Meizu però non riguarda solo M3 Note, la Cinese entra ufficialmente nel mondo degli indossabili con un bracciale smart prodotto in collaborazione con un altra azienda. Bong P2 sarà un classico smartband con un peso di soli 11 grammi che permetterà di sbloccare i nostri dispositivi grazie al bluetooth ed avrà tutte le funzioni tipiche degli smartband di fascia entry-level.

Insieme allo Smartband Bong P2 Meizu annuncia anche un nuovo auricolare Bluetooth dedicato agli sportivi, Meizu EP51.

photo_2016-04-06_10-08-08Siamo giunti dunque alla fine della presentazione in diretta da Pechino del nuovissimo Meizu M3 Note e dei suoi accessori smart, un prodotto che aspettavamo davvero da tantissimo tempo, abbiamo amato alla follia M2 Note e non vediamo l’ora di mettere le mani su questo nuovo M3.

Disponibile già dall’11 Aprile in Cina vi comunicheremo prima possibile la nostra disponibilità!

Share.

About Author