Meizu fa concorrenza ad Apple studiando un lettore ottico di impronte digitali

0

Ormai Meizu è ben decisa ad entrare nelle top aziende produttrici di smartphone, al pari di Samsung ed Apple. Proprio per questo l’azienda cinese si è messa a lavorare su un nuovo sistema di riconoscimento delle impronta digitali.

Meizu vuole eliminare i bordi dagli smartphone, ma non può farlo fin quando avrà il lettore biometrico sulla parte frontale. La soluzione più facile sarebbe spostarlo sulla parte posteriore. Avere un lettore biometrico sulla parte anteriore è indiscutibilmente più comodo per l’utente, ed è ciò che importa agli ingegneri della casa cinese.

La soluzione?

Integrare un lettore ottico all’interno dello schermo!! A dirlo sembra facile, ma non lo è affatto. Sono più anni che Samsung ed Apple ci lavorano, ma non hanno ancora avuto dei risultati positivi.
Adesso anche Meizu si è messa in gara e crede fortemente nella vittoria finale. Non solo lei vuole essere la prima ad introdurre questa nuova tecnologia, solo il futuro ci svelerà la vincitrice.

Share.

About Author