L’ex designer Apple assunto da Huawei per rinnovare EMUI abbandona l’incarico

0

Nel mese di ottobre 2015, Huawei ha ingaggiato Abigail Brody, ex design presso Apple che ha contribuito a progettare l’interfaccia utente per iPhone ed altri prodotti del colosso americano. L’obbiettivo di Huawei era chiaro: migliorare l’interfaccia EMUI su Android, e renderla più “emozinale” e vicina all’utente. Ora, a circa due anni di distanza, le strade si Brody e Huawei si sono divise.

Secondo la fomte, Brody ha confermato di aver lasciato Huawei per “motivi personali”. Nonostante il successo riscosso a livello globale, i cambiamenti da apportare a EMUI non hanno ricevuto il sostegno desiderato da parte dell’azienda. Inoltre, la sua sede lavorativa a San Francisco, troppo lontana dal quartier generale di Huawei a Shenzhe, non l’avrebbe aiutata nel coordinare le sue idee con quelle dei dirigenti.

Share.

About Author