Letv X800 Recensione

3

Proseguiamo il nostro viaggio alla scoperta di Letv, il colosso cinese dello streaming video. Dopo avervi parlato del “piccolo” Letv X600 parleremo oggi del suo gemello pompato Letv X800.

Leggi anche : Recensione Letv X600

Letv X800 Recensione

Unboxing

Letv X800 a differenza di X600 ci arriva in una scatola con uno stile più ricercato, il bianco sobrio lascia posto ad un nero aggressivo con in mezzo un frame cangiante oro e silver, un bel modo per farci capire che Letv X800 è un vero top di gamma.Letv X800 Recensione

Letv X800 Recensione
All’interno della confezione oltre al telefono troviamo la stessa dotazione di X600 con una piccola aggiunta, caricatore da parete, cavo USB Type-C, graffetta e libretto di istruzioni nell’astuccio classico Letv, una cover in plastica rigida firmata dal produttore e un adattatore per cavi Micro USB normali, in caso non vogliate portarvi dietro sempre il suo cavetto.

Costruzione e Materiali

Partiamo subito con le differenze rispetto a Letv X600, X800 infatti ha una costruzione molto più ricercata, la plastica bianca lucida lascia spazio ad un monoscocca in alluminio satinato che farà la gioia dei vostri occhi e delle vostre dita, quel bel feeling “freddo” classico dei prodotti costruiti così è a nostro avviso impagabile, restituisce un touch and feel di una categoria superiore oltre che donare al telefono una solidità estrema.

Letv X800 Recensione
Letv X800 Recensione               Letv X800 Recensione Letv X800 Recensione               Letv X800 Recensione
Il frontale rimane invariato rispetto a X600, troviamo infatti lo stesso pannello da 5,5 pollici circondato da delle cornici superiori bianche, una piccola differenza quasi impercettibile l’abbiamo nelle dimensioni, Letv ha infatti diminuito le cornici laterali di 0,7mm col risultato che X800 risulterà un pelo più stretto e comodo da usare.
Parlando sempre di dimensioni Letv X800 misura 147.9*73.5*9.5 mm per 177 grammi di peso, sicuramente non un telefono compatto ma nemmeno un padellone enorme, le cornici infatti sono ben ottimizzare e rendono il telefono tascabile ed usabile, anche se forse un pochino pesante.
Letv X800 Recensione photo_2015-09-09_00-56-34photo_2015-09-09_00-56-37photo_2015-09-09_00-56-40photo_2015-09-09_00-56-43Dimenticatevi il retro scivoloso di X600, Letv X800 grazie alla costruzione in alluminio satinato offre un grip decisamente migliore sotto tutti i fronti.

Dotazione Hardware

Letv X800, dicevamo prima essere già da fuori un top di gamma, ma anche l’interno non scherza in quanto a potenza.
Letv X800 è infatti mosso da uno Snapdragon 810 Octa-Core in configurazione big.LITTLE dotato di 4 Core ARM Cortex A57 a 2GHz per le operazioni che richiedono potenza e 4 Core ARM Cortex A53  a 1,5GHz per tutte le altre operazioni leggere, non che attuale chip top di gamma di Qualcomm a bordo di numerosi Top di Gamma di altre case come Zte Z9, Htc One M9 e il nuovissimo Sony Xperia Z5.
Letv X800 RecensioneChi segue il mondo mobile sa già che questo Soc porta con se una maledizione, a causa di problemi durante la progettazione nel 99% dei casi produce troppo calore durante l’uso, questo si traduce in surriscaldamenti al dispositivo e alla batteria, con conseguenze quali un fastidio per il calore alle mani ed una autonomia scarsa, sarà riuscita Letv ad usare questo Chip al meglio? Vi daremo la risposta nel paragrafo successivo.
Letv X800 RecensioneIl resto della dotazione comprende la bellezza di 4 GB di Ram LPDDR 4 che consentono un multitasking davvero estremo, uno dei migliori mai provati ad oggi su uno smartphone.
Lato fotocamera condividiamo la stessa trovata su X600, un ottima Sony IMX214 da 13 Megapixel con stabilizzatore ottico(OIS), doppio flash led dual tone e capace di riprendere video fino in 4k, sul fronte abbiamo invece una fotocamera da 4 Ultrapixel, la stessa resa famosa da Htc One M7, ottima per gli scatti e i video in assenza di luce.
La memoria è da 32 o 64 GB a seconda della versione e purtroppo non è espandibile, chiudono la lista tutte le connessioni ad oggi disponibili, Wifi, Bluetooth 4.1, GPS Glonass e l’ormai marchio di fabbrica di Letv, una porta USB Type-C.

Display

Letv X600 ci aveva stupito con il suo ottimo display Sharp da 5,5″ Full HD, Letv X800 alza l’asticella della risoluzione con il suo 5,5″ QHD 2560 x 1440 pixel e ben 538 DPI.
Ottima la riproduzione dei colori come anche la visibilità sotto il sole, merito di una luminosità altissima, buonissimo anche il contrasto che, grazie ai profili colore preimpostati, permette di leggere senza nessuna difficoltà tutti i contenuti sul display.
Letv X800 RecensioneLetv X800 Recensione Letv X800 Recensione Letv X800 Recensione
Analizzando bene il pannello in questione notiamo purtroppo un piccolo difetto, gli angoli di visione se pur buoni non sono ottimi, inclinando il display in diagonale i neri diventano infatti grigi, un problema di poco conto visto che il telefono difficilmente lo userete in quelle condizioni, ma ci tenevamo comunque a segnalarvelo.

Prestazioni e Benchmark

Parlavamo prima dello Snapdragon 810 a bordo di Letv X800 e ci chiedevamo se Letv fosse riuscita a raffreddare quanto basta questo sfortunatissimo chip, la risposta è “NI”.
Se per i task di tutti i giorni Letv X800 non ha infatti nessun problema di calore, facendo partire un applicazione pesante come un gioco il telefono si scalda abbastanza facilmente, meno di altri con lo stesso chip ma comunque più di X600, vuoi la costruzione in metallo che, conducendo di più il calore, porta alla mano più gradi rispetto alla plastica e vuoi per il chip molto caldo di suo, la risposta è quindi “In parte”, vi lasciamo come sempre i punteggi nei nostri benchmark per farvi un idea della potenza di questo terminale.

  • Antutu : 61437
  • Geekbench : 1653
  • Basemark Single Core :1309
  • Basemark Multi Core : 4163
  • Browsermark : 2299

Software e UI

Così come detto per Letv X600 anche X800 ha un software stock molto votato al mercato Cinese, la release software è praticamente la stessa con solo un paio di funzioni mancanti/aggiuntive basate sul chip differente, incolleremo quindi quanto detto per X600.

photo_2015-09-09_01-14-40Letv X800 è dotato di un software molto interessante, la base è Android 5.0 Lollipop completamente personalizzato da Letv e prende il nome di EUI, in alcuni punti, così come detto per il design, Letv ha preso più che un ispirazione da altri marchi famosi ma il risultato è comunque eccellente e mai eccessivamente pesante.

Di base il software non permette troppa personalizzazione ed è abbastanza “limitato” al mercato Cinese, il Launcher infatti permette con un solo tasto di entrare nei servizi streaming di Letv per la Cina, basterà comunque installare un qualsiasi Launcher, consigliamo Apex Launcher, per rendere Letv X800 usabilissimo anche per noi occidentali.

Il Software Letv purtroppo, ma glielo concediamo essendo relativamente giovani, pecca un pochino lato gesture, non sono infatti implementate in nessun modo ed è un peccato, sarebbero state la perfetta ciliegia su una torta già buonissima di suo.

Screenshot_2015-09-07-22-59-58 Screenshot_2014-01-01-00-32-01 Screenshot_2014-01-01-00-32-07

 

 

 

 

 

 

Partiamo dalla lockscreen, Letv ha implementato nel tasto multitasking tutto ciò che riguarda anche le impostazioni rapide ed i controlli multimediali che saranno subito accessibili tramite la schermata di sblocco senza dover tirare giù la tendina delle notifiche come sul 99% degli Android in commercio oggi, potrete quindi controllare totalmente la vostra musica oltre che accendere/spegnere il Wifi o la Torcia ad esempio.

Letv X600 RecensioneLo stesso menù una volta sbloccato il terminale permetterà anche di gestire tutte le applicazioni in background, l’aver messo tutte le impostazioni rapide in questo menù permette di avere una tendina delle notifiche sempre pulitissima e con tanto spazio per fare al meglio il suo lavoro che è appunto notificare, tendina tra l’altro con una grafica molto accattivante grazie ad un bellissimo effetto vetro satinato.

Durante le nostre prove e nell’uso quotidiano Letv si è sempre dimostrato fluidissimo, solo qualche sporadico crash di alcune applicazioni, niente che comunque possa inficiare l’uso di tutti i giorni, i 4 GB di Ram rendono l’uso di molte applicazioni piacevolissimo e fluido senza dover caricare di continuo applicazioni chiuse tempo prima.

La navigazione internet è migliorabile, ma comunque migliore di X600 per quanto riguarda il browser stock, in siti pesanti o con layout particolare abbiamo riscontrato qualche impuntamento fastidioso, tutti problemi che comunque con l’ottimo Google Chrome spariscono del tutto.

Multimedia e Fotocamera

Lato multimediale Letv dimostra di voler fare sul serio da subito, il lettore musicale è completissimo anche se votato anch’esso al mercato Cinese, permetterebbe infatti di poter sentire musica in streaming a mo di Spotify ma al momento nel nostro paese questa funzionalità risulta bloccata, speriamo che in futuro Letv lo renda possibile.

Letv X600 RecensioneOttima l’integrazione con la lockscreen in modo da
non perdere tempo per gestire la nostra playlist,ma come suona questo LeTv X800? Una sola parola, WOW!!! Il suono che esce dalla cassa posta nel bordo inferiore del terminale regala un suono molto alto e pulito, a nostro avviso il migliore mai sentito fino ad oggi, la tecnologia Dolby Atmos rende il tutto praticamente perfetto.

 

 

 

 

Screenshot_2015-09-07-23-05-01Screenshot_2015-09-07-23-05-04La fotocamera come detto in precedenza è un unità Sony da 13 Megapixel accompagnata da un doppio flash led dual tone e dallo stabilizzatore ottico di immagine(OIS), il software è completo ma non dispersivo, non avremo infatti migliaia di opzioni “divertenti” come altri marchi ma tutto quello che serve per fare ottimi scatti non manca come potete vedere dallo screen di seguito.

 

 

Non mancano video in Full HD e 4K oltre che una modalità Panoramica e video in slow motion fino a 4X.Screenshot_2015-09-07-23-06-27
Ottimi gli scatti, forse un pelino da sistemare l’esposizione che tende a fare tutto un pò scuro, vi lasciamo comunque con una galleria per poter constatare voi stessi la qualità di questa fotocamera.

Ricezione e Parte Telefonica

Non c’è molto da dire a riguardo, LeTv X800 si comporta bene con le nostre reti grazie alla radio dello Snapdragon 810, difficilmente ci siamo trovati in situazioni dove la ricezione fosse ballerina o sotto tono, anzi in alcuni casi era anche superiore alla media, da migliorare così come per X600 la parte relativa al Wi-Fi, siamo comunque in linea ad altri prodotti della stessa fascia di prezzo, Letv X800 non stupisce ma nemmeno delude.

photo_2015-09-09_00-57-17Nulla da dire sulla parte telefonica, capsula auricolare da fisso, la voce del vostro interlocutore uscirà dalla capsula in maniera forte e cristallina, stessa cosa all’opposto per quanto riguarda la vostra voce, nelle nostre telefonate di prova l’interlocutore ha detto espressamente “Sembra di averti qui di fianco”, questo ci fa promuovere a pieni voti Letv X800.

Autonomia

Così e così l’autonomia, Letv X800 ha una generosa batteria da 3000 mAh che però non è del tutto sufficiente ad alimentare per tutta la giornata l’imponente display QHD e il processore Snapdragon 810, noto per essere abbastanza avido di energia e nemmeno su X800 viene risparmiato questo aspetto, niente di così pessimo come altri concorrenti con hardware simile comunque, X800 chiude a stento la giornata lavorativa più intensa ma comunque arriva a sera facendo attenzione, menzione d’onore per l’ottimo sensore di luminosità talmente veloce che aiuta non poco a consumare meno batteria possibile.

Letv ha fatto sicuramente un ottimo lavoro inserendo una batteria più generosa del normale “fregandosene” di avere il device più sottile.

Considerazioni Finali

Non è semplice valutare un prodotto come Letv X800, è senza dubbio un vero Top di gamma sotto tutti gli aspetti ma deve fare i conti con l’ottimo Letv X600 che costa sensibilmente meno e risulta quindi difficile consigliarne l’acquisto.
Abbiamo a che fare con un prodotto che migliora alcuni aspetti che non ci avevano convinto del tutto su X600, retro in plastica lucida molto scivoloso in primis, aggiungendo allo stesso tempo tanta potenza ed un display più definito e luminoso, la potenza e pixel però si pagano lato autonomia rispetto a Letv X600.

photo_2015-09-09_00-57-00

Con un prezzo di partenza di 400€ per la versione da 32 GB costa comunque meno della concorrenza di pari caratteristiche quindi se volete il top che oggi può offrire il mercato come costruzione, prestazioni, display e sopratutto potenza e qualità sonore allora Letv X800 è il prodotto che fa per voi.

Letv X800 è disponibile presso il nostro negozio al prezzo di 400€ per la versione da 32GB di memoria, prezzo che sale a 482€ per la versione da 64GB di memoria.

Letv X800

8.2 Premium!
  • Display 9
  • Costruzione/Design 8.5
  • Audio 9.5
  • Ricezione 8
  • Performance 8.5
  • Batteria 7
  • Fotocamera 7.5
  • Qualità/Prezzo 7.5
  • User Ratings (6 Votes) 7.8
Share.

About Author

  • Luca Foccardi

    Ho trovato questo cellulare, versione 64gb ROM a 170 euro, penso sia un occasione, che ne dite ?

    • Alessandro

      pure io, ormai da maggio/giugno 2016 costa cosi POCO………….
      motivazione? è calado di “botto” il prezzo.. forse per i modelli successivi ma è comunque un topgamma con qhd, snap 810, 4giga ecc…ben 64giga memoria…

      troppo bello per esser vero c’è la fregatura dietro? spesso a quali prezzi si trova OGNI TANTO…..qualche cosa simile a 64gb ma poi hanno soc tipo di intel…..o mediatek fascia media/mediobassa….

      qui invece c’è poco da aver dubbi, l’810 è un signore SOC….tutto a 170 euro? ditemi l’inghippo

  • Alessandro

    ho commentato sotto luca foccardi. grossoshop il tuo parere?