Incredibile: Broadcom potrebbe acquisire Qualcomm per oltre 103 miliardi di dollari

0

Broadcom potrebbe presentare un’offerta per l’acquisizione del chipmaker Qualcomm, per un valore complessivo di 103 miliardi di dollari. Alcune fonti interne all’azienda affermano che Broadcom sta attualmente discutendo con gli azionisti e consulenti; l’offerta potrebbe già essere presentata nei prossimi giorni.

Se l’affare dovesse andare in porto, vedremmo nascere una società dal valore mostruoso: oltre 200 miliardi di dollari. Attualmente, Qualcomm sta cercando di chiudere l’acquisizione di NXP Semiconductors per un valore di 38 miliardi di dollari. Secondo le fonti, Broadcom potrebbe acquisire anche NXP Semiconductors – oltre alla stessa Qualcomm.

Broadcom ha recentemente annunciato di voler spostare la sua sede centrale da Singapore negli Stati Uniti. L’azienda è inoltre un importante fornitore di Apple; a questo punto, non è chiaro che cosa accadrebbe in merito alla battaglia legale tra Qualcomm ed Apple qualora l’affare effettivamente si concluda, ma è probabile che Broadcom giungerebbe ad un accordo con la Mela.

Tuttavia, ottenere l’autorizzazione per un affare enorme come questo non sarà facile, presentando anche rilevanti aspetti normativi. La nuova entità sarebbe il terzo chipmaker più grande al mondo, appena dietro Intel Corp. e Samsung Electronics Co.

Share.

About Author