Il Mi5 non basta, Xiaomi ci saluta e va in bancarotta!

7

Nonostante tutti i buonissimi propositi e gli ottimi telefoni Xiaomi ha annunciato a sorpresa la fine di un epoca, la Apple Cinese per eccellenza e fiore all’occhiello della produzione Cinese chiude i battenti per bancarotta!

Per alcuni potrebbe sembrare una notizia “strana” ma era nell’aria fra gli addetti ai lavori, Xiaomi si era sempre distinta per l’ottimo rapporto qualità prezzo e per l’identità dei suoi prodotti, ai tempi del Mi3 se si voleva un Top di gamma a basso costo non c’erano alternative mentre negli anni la qualità generale è andata scendendo. Ci viene in mente le versioni Pro di Redmi Note 3 e Redmi 3 a pochissimo tempo dalle versioni “normali”, un grosso Caos regnava in casa Xiaomi ultimamente.

graph-down

Il colosso Cinese ha provato a mitigare i danni espandendosi in altri mercati, dalle scarpe alle biciclette, passando per i trasporti e arrivando a fare addirittura un cuoci-riso bluetooth, sintomo che le idee ormai scarseggiavano e l’acqua imbarcata dall’azienda era ormai troppa per continuare.

Le speranze di Xiaomi erano riposte tutte in Mi5, il bellissimo Top di gamma sul mercato da pochissimo, che purtroppo non è riuscito a risollevare la baracca, nonostante i proclami le vendite sono state sotto le aspettative, non sappiamo nemmeno se uscirà la versione da 128 GB in ceramica visto l’annuncio odierno.

Xiaomi-logoSi potrebbe parlare anche di Mi5 in realtà, per quanto sia uno splendido terminale degno di gareggiare con i veri Top di gamma mondiali ci ha messo davvero troppo tempo per arrivare, lasciando il 2015 praticamente scoperto solo con Xiaomi Mi Note e senza una valida alternativa sui 5″ la Cinese ha segnato la propria condanna, e siamo veramente dispiaciuti da questo.

C’è però una buona notizia in tutto questo, ovvero che la redazione e i dipendenti di Grossoshop sono dei gran burloni e quello che avete letto fino ad ora è un bel pesce d’Aprile e Xiaomi è in ottima salute, le vendite di Xiaomi Mi5 stanno andando a gonfie vele e la richiesta per la versione da 128 GB è oltre le aspettative. Sperando di aver fatto cosa gradita vi invitiamo a leggere la nostra recensione di Xiaomi Mi5 avvisandovi che è in arrivo un bel focus anche sul piccolo Xiaomi Mi4s uscito insieme al RE Mi5.

Leggi anche : Xiaomi Mi5 Recensione!

Share.

About Author