Coolpad Cool Changer S1, la recensione: è ancora un buon acquisto?

0

Coolpad è una società controllata da LeEco, nota per la produzione di smartphone dall’ottimo rapporto qualità prezzo. Quest’oggi, nella nostra recensione completa, analizzeremo il suo top gamma: Cool Changer S1, presentato dall’azienda lo scorso anno in occasione di una conferenza stampa appena tenutasi a Shenzen.

Link all’acquisto di Coolpad Cool Changer S1 su Grossoshop.net!

Nonostante un hardware non recentissimo, lo smartphone non sfigura affatto rispetto alla concorrenza. Non solo esteticamente, ma anche dal punto di vista hardware, ci troviamo dinanzi ad un “gemello” di LeEco Le Pro 3, con alcune piccole differenze che lo rendono davvero interessante.

La confezione di vendita del device comprende un caricatore rapido da 2 A in uscita, un cavo dati USB / USB Type-C, ed adattatore da USB Type-C a jack audio da 3.5 mm. Non sono presenti le cuffie auricolari. Presente poi la solita manualistica e il pin per estrarre il carrellino delle due SIM.

Cool Changer S1 è uno smartphone costruito in maniera eccellente. Le linee decise, le rifiniture eleganti e la scocca completamente in metallo fanno di questo smartphone un oggetto dal design ricercato che non passa di certo inosservato.

Sul retro sono poi presenti due bande in policarbonato, in alto troviamo un microfono per la soppressione dei fruscii e il trasmettitore IRDA, in basso invece due griglie, una per il microfono e una per lo speaker, che circondano il connettore USB Type-C. Frontalmente, a lato dei sensori di luminosità e prossimità è presente un LED di notifica multicolore, mentre sotto al display tre tasti capacitivi retroilluminati.

Il pannello frontale è protetto da un vetro piatto e con un buon trattamento oleo-fobico. Lo schermo è un ottimo 5,5 pollici full HD (1920 x 1080 pixel). La luminosità è elevata, e il display risulta brillante e perfettamente visibile praticamente sotto qualsiasi condizione di luce.

Gli angoli di visuale sono perfetti in ogni inclinazione – peccato per i neri poco profondi. Il touch è sempre reattivo. Lo smartphone si caratterizza per l’assenza di un jack per le cuffie – in confezione Coolpad fornisce comunque un adattatore da USB Type-C a jack audio da 3.5mm, che sfrutta lo standard CDLA (Continual Digital Lossless Audio). L’unico inconveniente è l’impossibilità di ricaricare il device con gli auricolari agganciati, perché utilizzano la stessa porta USB Type-C. Inoltre, la peculiarità di questo smartphone è sicuramente il comparto audio: troviamo infatti di due speaker progettati in collaborazione con Harman Kardon, in grado dunque di offrire un’elevata qualità audio.

 

A bordo di questo Coolpad Cool Charge S1 troviamo ben 6 GB di RAM, 4.070 mAh di batteria e l’ex chipset top gamma di Qualcomm, lo Snapdragon 821. Abbiamo poi ben 64 GB di memoria interna UFS 2.0, molto veloce.

Relativamente al software, come detto in apertura recensione, abbiamo la nostra ROM GS completamente localizzata in italiano, con Google Play Services e Play Store già installati e funzionanti. Nessun problema nella ricezione notifiche.

Cool Changer S1 installazione rom Grossoshop con italiano e play store

Detto ciò, il sistema operativo è ovviamente Android 6.0 Marshmallow, con personalizzazione grafica EUI. Praticamente assente bloatware.

Interessante l’implementazione della tendina a scorrimento, che mostra solo le notifiche; il centro di controllo è richiamabile invece tramite la pressione del tasto sinistro – dove troviamo una serie di controlli rapidi, lo slide per la regolazione della luminosità e il multitasking. Buona la personalizzazione, grazie al gestore dei temi, il regolatore dei DPI e un software per scaricare nuovi sfondi ogni giorno.

Nei nostri test non abbiamo notato ritardi nella ricezione delle notifiche, né incompatibilità con i servizi Google. Il sistema è sempre fluido e reattivo, grazie anche ai 6 GB di RAM. E’ presente inoltre un’app per sfruttare il sensore infrarossi ed utilizzare il device come un telecomando per vari dispositivi.

Ottimo il comparto fotografico. La fotocamera posteriore è una 16 megapixel Sony IMX298, affiancata da un doppio led flash a due tonalità. Il sensore realizza scatti eccellenti, con colori ben bilanciati e tanti dettagli, anche in condizioni di scarsa luce.

Buono il software, semplice e intuitivo e con un discreto numero di opzioni a disposizione. Manca purtroppo la modalità manuale. La fotocamera frontale è una buona 8 megapixel con apertura f/2.2 e ottica grandangolare.

Le conclusioni sono le medesime di LeEco Le Pro 3. Coolpad Cool Changer S1 è uno smartphone bello, costruito in maniera eccellente, potente e con componenti di qualità. Il prezzo poi, particolarmente contenuto, lo rende un best buy, nonostante – ribadiamo – non abbia l’ultimo processore sul mercato.

Coolpad Cool Changer S1 può essere acquistato nel nostro shop, con spedizione dalla Europa senza dogana e garanzia di 24 mesi.

Link all’acquisto di Coolpad Cool Changer S1 su Grossoshop.net!

 

Share.

About Author