ASUS Zenfone AR ufficiale: Snapdragon 821, 8 GB di RAM, DayDream e Project Tango!

0

ASUS Zenfone AR è ufficiale. Il produttore taiwanese ha svelato al CES 2017 il primo smartphone a supportare sia Project Tango che Google Daydream VR – la piattaforma per la realtà virtuale disponibile su Android N. Tango è la tecnologia sviluppata dal team Advanced Technology and Projects (ATAP) di Google – ufficializzata a giugno – che consente di utilizzare un mix di fotocamere e sensori per riprendere l’ambiente circostante e poi riprodurlo su uno schermo in forma digitale.

ASUS Zenfone AR – Caratteristiche Tecniche

  • Display: 5,7 pollici QHD Super AMOLED, con protezione Gorilla Glass 4
  • Processore: Snapdragon 821, e GPU Adreno 530
  • RAM: 6 o 8 GB LPDDR4
  • Sorage interno: 32, 64, 128 o 256 GB di tipo UFS 2.0 espandibile
  • Fotocamera posteriore: 23 megapixel Sony IMX318 affiancato da altri due sensori fotografici, uno per il rilevamento del movimento ed uno per la profondità
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel
  • Dimensioni: 158,67 x 77,7 x 4,6 ~ 8,95 mm
  • Peso: 170 grammi
  • Batteria: 3.300 mAh con Qualcomm Quick Charge 3.0
  • Sistema operativo: Android 7.0 Nougat con interfaccia utente proprietaria Zen UI 3.0

Lo smartphone si caratterizza dunque per un sistema TriCam, costituito da tre sensori fotografici, oltre ad essere il primo dispositivo mobile ad integrare ben 8 GB di RAM. ASUS ha dato poi grande importanza all’audio, inserendo speaker a 5 magneti, Hi-Res Audio a 192kHz/24-bit, e la tecnologia Smart AMP di NXP.

L’arrivo sul mercato è previsto per il secondo trimestre del 2017 nella sola colorazione Charcoal Black. Al momento non ci sono informazioni relative al prezzo di vendita – presumibilmente elevato.

Share.

About Author