Apple A11 Bionic di iPhone X surclassa Qualcomm Snapdragon 835

1

I nuovi iPhone di Apple sono alimentati dal potente A11 Bionic, un chip hexa-core con velocità di clock di 2,4 GHz. Il nuovo processore è stato avvistato sulle pagine web di Geekbench all’interno del top gamma iPhone X. Stando al benchmark, Apple A11 Bionic conquista di diritto il titolo di re dei processori mobile.

Questa non è la prima volta che iPhone X appare su Geekbench. Un paio d’ore prima della sua presentazione, segnò un punteggio di 4061 nel test single core e 9959 nel punteggio multi-core. Nel test effettuato nelle scorse ore, iPhone X ha fatto registrare un punteggio mostruoso: 10069 punti nel test multi-core e ben 4188 punti nel test single core.

Che dire, iPhone X potrebbe essere il più potente dispositivo mobile mai lanciato sul mercato. E voi che ne pensate? Fateci sapere la vostra opinione nel box commenti!

Share.

About Author

  • Mario I/O

    Che belva.